giovedì 14 febbraio 2008

meno male che silvio c'è?

Meraviglioso.
Se questo diventa il nuovo inno di Forza Italia, pardon, del Popolo del Partito del Popolo delle Libertà del Popolo, potrei quasi pensare di votarlo.
Ma anche no, ovviamente.
(comunque è puro surrealismo il verso "non ho interessi politici/e non ho neanche immobili", ma nella clip purtroppo non è dato ascoltarlo: Andrea Vantini for President!)

4 commenti:

cassandra ha detto...

Ed ecco che, grazie alla performance di Andrea Vantini, i metodi di rieducazione del partito comunista cinese acquistano improvvisamente un senso...

daniele esposito ha detto...

nel senso che ti viene voglia di applicarli su di lui?

cassandra ha detto...

是的!!!

(Si!!! )

daniele esposito ha detto...

temo d'esser d'accordo.
(tra un pò il corriere della sera fa uno scoop su un blog che propone la rivoluzione culturale contro i cantanti di destra, e io e te si va in galera: sai dove posso fare copia e incolla di una lista di cantanti destrorsi?)