lunedì 29 settembre 2008

sport, tits and funny shit

(e' la stampa, bellezza)

Scriverne su un blog non e' il modo migliore per avere un vizio segreto, ma questo e' un vizio segreto che va condiviso.
Da quando sono nel regno unito mi sono nutrito spesso e volentieri della stampa locale. Da bravo radical chic quale sono mi sono pero' limitato fino a ieri ai giornali seri, al Guardian, all'Indipendent o al Times. Toh, mi sono spinto giusto fino al Sunday Telegraph e al suo meraviglioso inserto culturale (prima pagina dell'inserto, recensione della biografia di una tizia della prima meta' del novecento, titolo dell'articolo: "La zoccola del secolo").
Ieri invece ho messo da parte la puzza sotto il naso e dopo un'infruttuosa ricerca dell'Observer in tutti i newsagent aperti, ho finalmente scoperto il McSweeney inglese, l'Oulipo britannico: il SUNDAY SPORT, un quotidiano che ha per motto "Sport, tits and funny shit!".
Ora, voi tutti penserete che si tratto di un orrido tabloid, con articoli inseriti giusto per far respirare le tette delle signorine ritratte. Ebbene, non e' cosi'. Gli articoli sono sublimi esercizi di stile, e mi riesce difficile credere che ogni giorno possano esserci articoli di tale qualita', e sempre diversi. Ma tanto ho deciso che lo comprero' il piu' spesso possibile, e vi terro' informati (mi manca un po' Cronaca qui edizione milano).
Il numero di ieri aveva tra le notizie fondamentali (1) un'inchiesta sulla correlazione tra la suoneria della rana e l'insano gesto del tizio finlandese della strage a scuola, (2) la storia del rabbino feticista dei piedi beccato mentre cercava di rubare sei paia di calzini (nuovi) nascondendoli sotto al cappello, (3) il cane che chiamava i telefoni porno mentre il padrone era al lavoro (e il padrone se ne e' accorto solo quando e' tornato a casa e l'ha scoperto che ansimava sulla cornetta del telefono. Non si sa quali siano state le reazioni della signorina all'altro capo del telefono), (4) la triste storia di un uomo che riesce a farselo venire duro solo ascoltando il musical della Guerra dei Mondi.
Questa storia merita un approfondimento, perche' e' una storia, alla fine, piena di speranza: "Benche' abbia gia' perso la fidanzata, Chris sta guardando al lato positivo delle cose. Ci ha detto: "E' un disco veramente lungo, quindi posso andare avanti anche per delle ore. Non so perche' mi succeda con la Guerra dei Mondi e soltanto con la versione musical. Ho visto il recente film con Tom Cruise e non mi e' successo niente, neanche barzotto""(originale: I saw the recent film with Tom Cruise and I got nothing - not a sausage).
Il pezzo migliore, soprattutto per la chiusura dedicata al comunicato delle forze dell'ordine, e' pero' quello sull'Harry Potter pervertito (Potter Perv Flashes Wand at Students). Traduco malamente:
"Sara' anche il mago piu' famoso del mondo, ma Harry Potter e' diventato anche fonte di ispirazione per uno sporco esibizionista. [...] Il pervertito dicono assomigli a una versione grassa e adulta del maghetto e ha sventolato la sua bacchetta di porco a 17 donne nel corso dell'ultimo mese.
La polizia ha avvisato che, sebbene il personaggio fittizio sia un giovane dall'animo gentile, il suo sosia sovrappeso con pisello sventolante e' del tutto diverso" [his overweight, dick-waving lookalike is anything but].
La polizia di Hiddersfield sta aumentando il numero degli agenti nell'area, nel tentativo di arrestare il grasso, sbavante e occhialuto uomo-bambino. Stanno anche pensando di far pattugliare un sosia di Voldermort, il nemico di Harry Potter nei best sellers, sperando che si arrivi alla resa dei conti.
[...]
Una fonte della polizia ha dichiarato: "Stiamo prendendo questi incidenti molto seriamente. Per adesso si e' accontentato giusto di sventolare la sua bacchetta in giro. Ma presto potrebbe decidere di farci anche degli incantesimi, ed e' in quel momento che cominciano i problemi".

Ho deciso qual'e' il mio prossimo lavoro.

37 commenti:

elio ha detto...

quasi meglio delle dichiarazioni stampa del berlusa ieri...

noi non abbiamo questo genere di stampa perché la politica già occupa tutto lo spazio che una società può dedicare al ridicolo e al grottesco

daniele ha detto...

gia', pero' la cronaca politica mi provoca un incazzo che questa qui per fortuna mi risparmia!

cassandra ha detto...

E il nostro Cronaca vera? Non dimentichiamo che con i problemi che ha Il Manifesto quella redazione rischia di restare l'ultimo vero baluardo dell'informazione libera nel nostro paese.

daniele ha detto...

guarda cassandrina che secondo me la redazione di cronaca vera si e' gia' trasferita in blocco a cronaca qui, tanto e' vero che l'ultima volta che ho comprato quest'ultimo mi ha parecchio seccato il moralismo e la normalita' degli articoli (i titoli "zio paralitico violenta la giovane e bella nipote per ore su un tappeto di gran pregio" sono un lontanissimo ricordo, ma anche la rubrica sul sesso e le "storie vissute", che erano in partica i raccontini porno).
si potrebbe mischiare le pubblicazioni, pero': redazionie di cronaca vera e del manifesto ASSIEME. devo pensare ad un titolo plausibile ma non sarebbe male.

cassandra ha detto...

Tante cose sono cambiate in peggio in questo paese, anche cronaca vera tradisce i miei ricordi...
Possiamo fare CRONACA MANIFESTA! Secondo me unendoli si seguirebbe il percorso che la cronaca politica ha segnato in questi anni. Perché un titolo come "Deputato d'area cattolica violenta paralitici nella buvette!" o "Orge della terza età teocon! Le confessioni di un senatore: Che sballo con le ostie mdma!", non dovrebbero essere plausibili? Ciotta e Polo, Pensateci!

daniele esposito ha detto...

cassandra, tu si che sei un vero uomo! (cit. necessaria?) no, veramente, CRONACA MANIFESTA e' geniale.
appena rientro in possesso di un pc personale creo questa pubblicazione. Ho pero' gia' lo slogan:

Tits, Gramsci and Funny Silvio!

cassandra ha detto...

cassandra, tu si che sei un vero uomo!

Nel senso che puzzo??? Si sente fino a lì?!? :)

Citazione necessaria, sto perdendo colpi e se non mi togli la curiosità passo la notte a pensarci...

daniele esposito ha detto...

no, in realta' ho fatto confusione tra quello che diceva sempre il mio amico enrico e il "io e te dobbiamo fare un discorso da uomo a uomo" di SOgni d'amore (che pero' pretendo tu ricordi...)
newtonianamente non avanzo ipotesi sulla tua igiene e profumazione, ma cosi' a senso so che sei linda e profumi di violetta (no, questa frase e' sbagliata, sembra ch'io stia parlando del cadavere di un santo).
Vabbe', torno a lavoro che e' meglio, va, oggi non mi esprimo. BACI!

cassandra ha detto...

Sogni d'amore! Fa parte della mia educazione sentimentale, come potrei dimenticarla :)
Quando morirò dalla mia salma affioreranno, ad un'attenta analisi olfattiva, dei sentori di violetta ma con una persistenza fruttata di amarene e una nota finale speziata ottimamente bilanciata. (Prego immaginare Antonio Albanese che fa il balletto del sommelier intorno al mio cadavere. E poi dice MORTA! e riprende a ballare)

sballo ha detto...

drogati! ma come fate a sintonizzarvi sulla stessa dose di principio attivo con la manica di mezzo?

angelica ha detto...

con la bocca ancora gocciolante di sborra, vi leggo e rido a crepapelle

daniele ha detto...

ho il dubbi che tutti gli pseudonimi che non conosco in questi commenti vengano da un'unica persona con molta fantasia, senno' sono piu' bravo di quel che pensassi ad aggregare gente buffa. Mica mi lamento, eh. E' una figata anzi. (argh, quando incomincio a parlare come nei gloriosi anni della giovinezza di jovanotti mi faccio impressione).

daniele ha detto...

cassandra, ma sei tu che hai inventato il termine "barricato"(nel senso baricco/barrique)? l'ho trovato in un commento di una tua omonima su macchianera e c'ho visto il tuo stile. Posso utilizzarlo nel saggio su Cardano?

cassandra ha detto...

Si, sono sempre io :) Lo uso per i numerosi figliocci del Baricco nazionale e ci sono andata molto leggera con il libro di giordano: di solito quando si discute di libri fetenti perdo la glassa zuccherosa e passo da Biancaneve a strega cattiva in un nanosecondo.
Se puoi usarlo? E me lo chiedi? :)

daniele ha detto...

e' cosi' brutto? a me gia' mi insospettiva la copertina, ma speravo meglio.
uscite interessanti, negli ultimi tempi? (tra un po' ripasso dall'italia, magari faccio un po' di scorte)

frate sole ha detto...

sora luna dove sei? perché mi hai abbandonato?

daniele ha detto...

frate sole, non ti ho mica capito

cassandra ha detto...

Sai, è appena uscito un librettino interessante di un autore che FORSE conosci, Club Midnight di Charles Simic ;) Ho finito da poco Hotel insonnia e Il cacciatore di immagini, te ne parlerò con più calma.

Uscite interessanti? Non saprei, la cosa di più recente pubblicazione che ho letto questa estate è Stella del mattino di Wu Ming 4, carino, piacevole (a proposito, hai seguito la polemica sul new italian epic?) Ho ancora intonso sul comodino Gli interessi in comune di Vanni Santoni: gli giro intorno come uno squalo, di solito mi piacciono i suoi pezzi sulle strade di firenze ma ho paura che il romanzo mi deluda. Sto leggendo Vuoi vedere Praga d'oro? di Hrabal, scrittore ceco che mi piace moltissimo e ho iniziato Una notte in cui la luna non è sorta, del cinese Dai Sijie, conosco già anche lui quindi anche in questo caso vado a colpo sicuro. Sto leggendo anche Il migliore amico dell'orso, ma non è il Paasilinna migliore, e l'Odissea perché mi tira su il morale.
Finita la rassegna per ora :)

daniele ha detto...

la polemica sul new italian epic un po' a tratti... colevo informarmene e scriverci su, ma poi le dimensioni teratologiche della cosa e il tono carmilliano o primoamoresco della discusisone mi hanno un po' dissuaso. se ce la faccio recupero.
di santoni ho ascoltato solo il podcast, che era brutto.
Hrabal? ho letto solo una sua roba (la cittadina qualcosa, non ricordo)e senza troppo profitto ma in molti me lo magnificano, magari recupero.
il cinese com'e'? magari compro lui.
GRazie delle informazioni!!

cassandra ha detto...

Il cinese mi diverte :)
Di hrabal prova a leggere Ho servito il re di Inghilterra, è il mio preferito.
Ciao

sora luna ha detto...

frate sole, hai trascurato troppo a lungo il mio lato oscuro. Finalmente ho trovato chi lo apprezza.
Addio!

coniglio sulla luna ha detto...

che truce fine per il cantico delle creature... frate sole per me sora luna ti tradisce con Franco

angelica ha detto...

cioè hai trovato uno che ti fa il culo per benino? complimentoni luna!
e non fartelo scappare...

sora luna ha detto...

cara Angelica,
veramente quando scrivevo di uno che apprezza il mio lato oscuro non mi riferivo al deretano.

anche se devo dire che anche da quel punto di vista sto facendo scoperte interessanti...

daniele ha detto...

angelica e sora luna, siete due maschi, vero?

angelica ha detto...

no caro, io sono una dolce fanciulla.
perché il fatto che sia disinibita e - a volte - un po' volgare ti fa ritenere che debba essere per forza un maschietto?

sono arrivata qui per caso, in realtà cercavo racconti erotici...

ciao ciao maschione!

conoglio sulla luna ha detto...

veramente parli un pó come un personaggio alla piume di struzzo

gustavo lanerchia ha detto...

caro conoglio sulla luna,
che sarebbe un personaggio alle piume di struzzo?

gustavo lanerchia ha detto...

cmq, i post di questo blog sono spesso insipidi, un tantinello narcisisti e a volte proprio stupidi. I commenti invece sono spassosissimi.
Una vera comunity di personaggi usciti fuori dal racconto di un tossico all'ultimo stadio

coniglio sulla luna ha detto...

Intendevo il film, Piume di Struzzo, il remake de Il Vizzietto (con Tognazzi se non erro).

Gus -posso chiamrti cosí?- anche io penso che lo scribacchino che ci ospita sia un tantino egocentrico, peró i commenti valgono il sacrificio.

Saluti e Baci, Coniglio Di Giada

daniele ha detto...

ehm, coniglio e gustavo, devo offendermi? :)
baci a tutti ma soprattutto ad angelica della cui cozzapesca ho osato dubitare.
(Cit. necessaria: Tom Robbins, "Natura morta con picchio").

conoglio di giada ha detto...

più che offenderti dovresi impegnarti per migliorare

coniglio sulla luna ha detto...

Coniglio di Giada sei un parente o qualcuno che si spaccia per me?

Dai non essere severo, bisogna capirlo, il ragazzo sembra sia ancora immerso in livori tardo adolescenziali, diamogli tempo per maturare

coniglio sulla luna ha detto...

scusate, l'etá e la vista fanno brutti scherzi, ho sbagliato prompt di commento intedevo scrivere libidinositá e non livori

daniele esposito ha detto...

conigli cari, si fa quel che si pole, per ora. e alle mie libidinosita' tardo adolescenziali ci sono affezionati, e i livori li ho appena conquistati: aspettate che li svisceri per bene, almeno.

conoglio di giava ha detto...

e cresci! sembra il blog di un adoloscente che non scopa!

dunque scopa!

daniele esposito ha detto...

coniglio di giava, non ti sembra un po' infantile, come commento?