domenica 31 agosto 2008

Glasgow Gay Pride 2008


Ieri io e il mio quasi capo Valeria siamo andati al gay pride a Glasgow. Poca gente in realtà, anche se più tranquilla e festante che in Italia, e molte più famiglie e molti più bambini. In fondo, qua quando fanno il gay pride, la sfilata si chiude con il sindaco che fa un discorso in cui gli fa gli auguri e li ringrazia di aver fatto la manifestazione, che motivo c'hanno di protestare? Comunque, posto un collage di foto prese alla sfilata. Molto notevoli le femministe con i cartelli Vulva la Revolucion (più che altro perché mi sono brevemente innamorato di una di loro, tranne poi perderla di vista immediatamente dopo) e vari altri personaggi (quello vestito da orso è tra i preferiti), anche se il grado di fighetteria fashion è decisamente inferiore a quanto visto a Milano.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

noooo hai abbandonato la holy frog e sei passato ad altro - impudico e sacrilego - argomento.

non ti perdoneremo mai per questo

daniele esposito ha detto...

:)
e che dovevo fare, smettere di postare roba per finire col botto? (è un'idea, in effetti...) comunque i commenti sulla divina rana all'uovo sono ancora aperti!

Anonimo ha detto...

RANA RANA

Anonimo ha detto...

VOGLIO UN BLOG TEMATICO SULLE SANTE RANE

Anonimo ha detto...

io ne voglio uno tematico sul sesso degli skizzesi

daniele esposito ha detto...

il sesso degli skizzesi è per me ancora incognito, appena mi creo delle competenze specifiche in materia vi faccio sapere (se me le creo, ovviamente).
Comunque il sesso in lingua scozzese deve essere di una volgarità disarmante....

Anonimo ha detto...

nessuno vestito da rana?

daniele ha detto...

accidenti avrei dovuto pensarci io!

Anonimo ha detto...

MA ANNATEVENE TUTTI A RANARE