giovedì 14 agosto 2008

Il giorno ad Urlapicchio

Ci son dei giorni smègi e lombidiosi
col cielo dagro e un fònzero gongruto
ci son meriggi gnàlidi e budriosi
che plògidan sul mondo infrangelluto,

ma oggi è un giorno a zìmpagi e zirlecchi
un giorno tutto gnacchi e timparlini,
le nuvole buzzìllano, i bernecchi
ludèrchiano coi fèrnagi tra i pini;

è un giorno per le vànvere, un festicchio
un giorno carmidioso e prodigiero,
è il giorno a cantilegi, ad urlapicchio
in cui m'hai detto "t'amo per davvero".

Fosco Maraini

(Giusto per condividere con il resto del mondo il mio amore per Maraini e per Bollani in seconda battuta. "E gnacche alla formica ammucchiarona" e' uno dei motti che potrei far scrivere sul mio stemma nobiliare)

5 commenti:

Anonimo ha detto...

tu che sei uomo colto e a proposito di poesia...

ti viene in mente un verso figo da usare come titolo per il mio libro (sono il tuo amico pisanomilanese)

ora come ora sono fermo a "Tu mi devi seppellir". Il culto dei caduti nell'italia postfascista.

intanto dimmi se becchi la citazione. e poi se ne hai altre da consigliare

daniele esposito ha detto...

carissimo pisanomilanese... quella frase a parte bella ciao c'è anche da altre parti? qui sono privo dei miei libri ma scaverò nella mia memoria per qualcos'altro (comunque anche un "Sotto l'ombra di un bel fior?. Il culto ecc ecc" non mi sembra male).

Anonimo ha detto...

in effetti era bella ciao. bravo!
allo stato la citazione è stata riconosciuta dal90% degli intervistati.

il che può voler dire due cose: o che il titolo funziona, o che i miei amici non sono un campione attendibile.

propenderei per la seconda.

grazie

Anonimo ha detto...

in effetti era bella ciao. bravo!
allo stato la citazione è stata riconosciuta dal90% degli intervistati.

il che può voler dire due cose: o che il titolo funziona, o che i miei amici non sono un campione attendibile.

propenderei per la seconda.

grazie

daniele esposito ha detto...

sono curioso di sapere chi fa parte del dieci per cento che non l'ha riconosciuta. COmunque non siamo attendibili: la solita intteligentsja snob comunista.
see ya!