lunedì 30 giugno 2008

Achab! capitolo Sei


ecco, finalmente, grazie a uno spaventoso rigirio di connessioni e passaggi di chiavette USB, il sesto capitolo di Achab!, vergato sul mio quaderno degli schizzi in orario rigorosamente lavorativo. (ho passato anni a scuola, a seguire le lezioni e intanto a disegnare, non mi sembra il caso di cambiare abitudini).

2 commenti:

cassandra ha detto...

Certo, ad una prima occhiata ha dell'epico.
La mano che brandisce la fiocina, la plasticità della posa, la bocca piegata nello sforzo del gesto! Peccato che abbia la preda alle spalle...
Il colpo di grazia all'epos però lo da l'espressione da 'repentina e inevitabile presa di coscienza' del fido mozzo/scudiero.
Achab! si conferma un romanzo picaresco :)

daniele ha detto...

grande Cassandra! proprio ora che lavoro alla mia newVurtagghieEpic, mi fa piacere che tu abbia colto il lato epico (ma un po' incerto) di Achab!