mercoledì 29 ottobre 2008

rana reload

Per ora la notizia la danno fonti affidabili come questa o inaffidabili come il tgcom (che no, non linko), ma sembra che la direttrice del museo di Bolzano, Corinne Diserens (la paladina della nostra amata e orribile Holy Frog) sia stata infine licenziata (la vendetta e' un piatto che va servito freddo al matrimonio con lo zio, riutilizzando il catering del funerale del babbo).
Il tgcom propende per l'ipotesi di licenziamento in tronco dovuto alla cattiva gestione finanziaria, ma si impongono due riflessioni: 1) se lo sostiene il tgcom e' falso; 2) da quando in qua in Italia si licenzia la gente per cattiva gestione finanziaria?
Quindi: Io intanto ripropongo l'iniziativa malviniana e rido' visibilita' al batrace inchiodato. Poi ne produrro' versioni alternative da donare all'etere. Chiunque sia capace di tenere in mano una penna/matita e voglia fare lo stesso, lo posti sulle sue pagine, o lo invii a frogproduction chiocciola gmail punto com che lo faccio io.
(certo, mi leggete in otto e siete anche pigri, non credo che quetsa forma di protesta avra' grande successo, ma uno ci prova).

11 commenti:

Anonimo ha detto...

GRANDE DANY!

VIVA LA SANTA RANA!

josif

daniele esposito ha detto...

eh, lo sapevo che come minimo il tuo entusiasmo lo scatenavo!

Anonimo ha detto...

si, beh vedo però che non si raggiungono i livelli di partecipazione del passato.

sarà che son tutti a manifestre contro la gelmini (o a bastonare gli studenti, o a pregare per il nuovo avvento)

Anonimo ha detto...

mi piace la nuova intestazione del blog, anche se forse mi sfugge qualcosa

Anonimo ha detto...

cambia foto!

daniele esposito ha detto...

beh, la partecipazione in effetti è minimalista, ma va bene così (benché io li tolleri, i vari troll iniziano di tanto in tanto a darmi noia).
La nuova intestazione del blog; cosa ti sfugge? il sottotitolo è una citazione da letture recenti, solo leggermente modificata.
terzo anonimo (sempre lo stesso?): che problema c'è con la foto che ho messo? lì mi piaccio (il che significa che secondo il resto della popolazione sono orribile, ma tant'è).

Anonimo ha detto...

A Kippenberger va il mio plauso per aver rappresentato con crudo realismo una donna sopra i trenta che si sveglia la mattina dopo un festino mooolto alcolico. Se aggiungi un reggiseno alla rana puoi chiamarla cassandrafrog :)

daniele ha detto...

mi chiedo pero' cosa ci faccia la cassandrafrog sveglia a quest'ora dopo essersi mbriacata! io dovevo perche' attacco alle sette (in cio' aiutato dalla resistenza all'alcool che la scozia mi sta facendo sviluppare), ma tu?

Anonimo ha detto...

Il venerdì mattina ho il turno al negozio equo-solidale. Drammi del volontariato: spero che nessuno entri con richieste troppo complicate, tipo collane per pancia da danza del ventre(è successo) o cibo per cani equo-solidale (è successo anche questo)perché oggi non rispondo di me...

daniele esposito ha detto...

:)
apprezzo la forza di volonta'.
salutami i complessi avventori.

Anonimo ha detto...

valium equo e solidale per precari in crisi di nervi ne avete?