giovedì 22 maggio 2008

a proposito, "Io se fossi Dio"

Ho perso tempo a mettere on line delle mediocri esibizioni dei Bishop Allen e non ho messo il capolavoro gaberiano di cui qui sotto.
Ecco.


6 commenti:

Alessandro ha detto...

Ciao Daniele, sono Alessandro e ti scrivo dall'Italia. Mi è giunta un'offerta dalla IBM di Greenock e vorrei farti alcune domande a riguardo.
La mia mail è: belin77@gmail.com

Grazie

daniele esposito ha detto...

ciao alessandro la mia mail e' frogproduction@gmail.com... io non sono qui da tanto, quindi non so se ti potro' essere granche' d'aiuto. comunque, scrivi pure, faccio il possibile e se non so chiedo in giro! comunque qua si sta abbastanza bene!

Anonimo ha detto...

E' uno dei pezzi migliori di gaber. tra l'altro, quando uscì la radiorai lo censurò (considerandolo tra l'altro blasfemo oltre che politicamente scorretto) mentre la radio vaticana lo mandava in onda.

aloha

Anonimo ha detto...

e sti cazzi?

daniele esposito ha detto...

ringrazio l'anonimo numero uno per l'informazione e l'anonimo numero due per un esempio illuminante della differenza tra "me cojoni" e "sti cazzi", differenza che ho appena imparato e su cui mi sto allenando.

Anonimo ha detto...

Lieto di essere d'aiuto al proprietario del blog.

Sti cazzi = Chissenefrega e/o non mi importa molto di quello che dici.

Me Cojoni = Nooo, non ci credo. Incredibile.

Anonimo#2