sabato 15 dicembre 2007

jella!


non me ne voglia, il professor Gualdoni (che neanche so chi sia), ma questo cartello, affisso per le strade di milano, mi ha fatto troppo ridere. (ho controllato: è un insigne accademico, quindi la diceria è simile a quella che circola intorno ad altri "innominabili" dell'università italiana).

1 commento:

anna ha detto...

poverino...perchè dire ciò?
è un prof. dell'Accademia, pure simpatico per giunta!