venerdì 11 settembre 2009

twin lady is playing in the house


ho sfidato la sorte, mi sono tolto tutta la barba dopo un anno e mezzo (avevo bisogno di rivedermi) ma l'ispirazione del momento si è scontrata contro l'assenza in casa di rasoi degni di questo nome. Ho violentato tre bic twinlady, impossibilitato ad andare in giro con mezza barba fatta per comprare dei rasoi che funzionassero.
Care utenti femmine: lasciatevi dire che venite sistematicamente truffate: i vostri rasoi sono tra le cose peggio progettate di sempre: non tagliano nulla tranne la pelle (e io che mi chiedevo come mai vi tagliaste così spesso a farvi due peli sulle gambe) e hanno persino il manico liscio (così se hai la mani bagnate ti scivolano per bene). Noi maschietti veniamo gabbati con il moltiplicare folle delle lame (a quanto siamo arrivati? cinque? sei?), ma voi pagate per tagliarvi.
Con sprezzo delle
mie tasche e fiducia nella mia voglia di portarmi in giro un coso pesante un paio di chili, ho comprato Infinite Jest di Foster Wallace: le prime trenta pagine sono anche divertenti, ma temo non sia possibile che la cosa continui per le restanti 1250. Vi saprò dire.

3 commenti:

insorgere ha detto...

hai comprato un capolavoro!
l'ho adorato, almeno le prima 300 pagine circa...poi mi sono rotto i koglioni

daniele esposito ha detto...

secondo me h il problema che sembra, effettivamente, non-finibile in tempi accettabili....

elisabeth ha detto...

Ceretta o silk-epil sono meglio