venerdì 10 luglio 2009

Poesie in forma di nota /5: Letterato Alpha

Al contrario

Di tutti i presenti stasera

Fanatici della parola scritta, cultori del verbo

PROCLAMO:

Che no, no, non sono

"una sacca di attiva resistenza"

E che no

Non ho deciso di venire qui

A parlare con voi

Del destino della letteratura

Rinunciando a una sera in discoteca.

Se io pur ballando

Potessi fornicare a mio piacimento

State pur certi che passarei sopra

Al tunz che scuote le membra

Agli occhiali da sole al buio,

Ai vestiti indegni:

Se sono qui è perchè

Lì mi diverto di meno.

Qui faccio l'intellettuale,

Mi accarezzo la barba,

Ho il sorriso, la battuta,

l'offensiva litote che campeggia sul labbro:

Sono pronto - anche subito! -

Posso parlare delle forme del racconto

Del deuteragonista, delle mie agnizioni

Nell'assaporare una variante:

Ma il sunto è:

Sono il maschio dominante*.

Mi si riconosce dagli occhiali fondi

Da quanto poco io mi lamenti

Delle pubblicazioni che non ho**;

Si vede dal modo in cui chiacchiero dei generi

Da come ammetto letture sconvenienti:

Mi aggiusto gli occhiali

Sorrido appena,***

Mi stiracchio:

Credo non valga la pena

Neanche di intervenire,

Stasera.



*Il maschio alfa

Avrei detto in una

conversazione in prosa:

Ma non avevo rime pronte

l'afa del maschio alfa, alfine

È il meglio

Che mi è venuto in mente


**(quella lì è un'altra specie,

fa versi differenti

Veste altri vestiti

Piace a fanciulle che mi evitano

come s'evita

un intellettuale compromesso)


***(ma non è un sorriso assenso,

non si può

Mai essere d'accordo con l'oratore:

Sembra che li scelgano inascoltabili apposta)

25 commenti:

Anonimo ha detto...

chiedo scusa daniè, ma il matrimonio di cui tanto si parla è il tuo? oppure di qualche tuo amico? non ti sarai mica sposato?

Anonimo ha detto...

ma a che feste vai?
cosa frequenti il circolo dei poeti di casalpusterlengo?

Anonimo ha detto...

SOTTERRATEEEEEEEEE

Anonimo ha detto...

arguto come un pennuto

cassandra ha detto...

La 4 era tenera senza essere imbarazzante, di un romanticismo che solo i non romantici sono capaci di partorire,ma questa è geniale! Da diffondere, soprattutto tra quelli che non potranno leggerla senza arrossire :)

(p.s. Riguardo alla mia mancanza di etica e al materiale che dovevo fornirti, confesso che la pigrizia ha avuto la meglio. Posso però rivelarti che 'infronte' e 'infondo' si scrivono attaccati, come 'indietro' e 'incontro'. Mi è stato rivelato di recente...)

daniele esposito ha detto...

la notizia di un mio eventuale matrimonio è palesemente esagerata. il matrimonio era del bassanese più comunista ch'io conosca.

daniele esposito ha detto...

ah, Cassandrina: Grazie.

Anonimo ha detto...

infondo vi darei un bacio infronte

dagostrunz ha detto...

Lei è sicuro di essere un giornalista? E' sicuro di sentirsi bene?». Quasi credeva alle sue orecchie Berlusconi. Doveva essere la conferenza stampa più dura della sua carriera politica, il big match con la stampa internazionale, Silvio contro il quarto potere mondiale. E invece le Monde, il Guardian, il Sunday Times sono rimasti in silenzio. Meno male che c'era la gloriosa stampa italiana, sentinella dei lettori contro il potere, a tenere alta la bandiera dela categoria.

«Presidente, lei e Obama siete i leader di maggiore successo mondiale: se lo aspettava?», esordisce l'inviato di Qn, cazzuto. Segue Antonio Preziosi (Giornale Radio).: «Lei ha creato un momento storico...». Cavolo che grinta, con questo coraggio leonino la poltrona da direttore del Giornale Radio è assicurta. L'inviata di Rainews 24 Simonetta Guidotti, di rosso vestita: «La sua scommessa è stata vinta, io c'ero quando lei ebbe questo momento di lucida follia...».


08 Sarkozy Medvedev manichino e Berlusconi
E certo, lei c'era. Mario Prignano di Libero, topo da Montecitorio, si improvvisa analista di politica internazionale: «Lei parla di governance mondiale: sta pensando di riformare l'Onu?». Ambrosini dell'Ansa: «I risultati di questo vertice che lei definisce eccellenti...».

Infine interviene un certo Franco Gizzi, si qualifica come ufficio stampa dell'Enel. Berlusconi trema, ecco che arriva la bordata. E infatti: «Volevo ringraziale per la favolosa intuizione che ci ha fatto sognare di dedicare le sue preziose ferie all'Aquila...». E qui il Cavaliere trasecola: «Ma lei si sente bene?». Forse pensa di stare su scherzi a parte.

È così, Cavaliere. Abbiamo scherzato per un mese con le escort e le foto, altrimenti sai che noia questo G8.
E ora, come diceva Corrado Guzzanti, si ricordi degli amici. Di noi cani da guardia che sappiamo trasformarci in affettuosi barboncini da compagnia. Già, come quelli che leccarono i piedi a Silvio e Patrizia una notte di novembre a palazzo Grazioli.

Anonimo ha detto...

poesie in forma di mota

Anonimo ha detto...

basta asterischi

daniele esposito ha detto...

anonimo riportatore di notizie infauste, grazie di condividere, anche se ogni volta che lo fai mi sento leggermente peggio.
Anonimo che fa i giochi di parola con il titolo di questa splendida silloge: mi piace, poesie in forma di mota, è il migliore da Lei prodotto fin ora (staccato, come insegnano a cassandra)
Ultimo anonimo: cosa dovrei mettere? consigli bene accetti.

il proprietario de la folie baudelaire ha detto...

si, l'asterisco da fastisco.

intellettuale con pubblicazioni ha detto...

mi correggo: dà. Vedo che qui c'è gente attenta all'ortografia. Ciao Dani, come stai vecchia canaglia?

Anonimo ha detto...

leggete e ridete (oppure pensate alla vostra carriera di mancati analisti della city)

http://www.corriere.it/economia/09_luglio_13/morgan_relazione_financial_ab6e6860-6fb4-11de-bf72-00144f02aabc.shtml

Anonimo ha detto...

poesie in forma di trota

Anonimo ha detto...

poesia in forma di pota

Anonimo ha detto...

poesie in forma di potta

daniele esposito ha detto...

ancora, ancora!

Anonimo ha detto...

poesie in forma di topa

cassandra ha detto...

Poesie in forma di quota, ne compro un pacchetto.

Anonimo ha detto...

Poesie in forma di noia.

cassandra ha detto...

Poesie in forma di nova: esplosive...

Anonimo ha detto...

poesie in forma di nottola

cassandra ha detto...

Poesie in forma di Nora: consapevoli... :)