martedì 6 ottobre 2009

trovarobato, secondo


altro metodo diffusione: appendere pezzi di carta smangiucchiati alle porte della metro rossa
Questo è più animalista, mentre il precedente era dedicato alla politica estera: una sommaria analisi grafologica indica perpetratori differenti, infatti.

(sempre domenica, ma nel pomeriggio)

(Fotografarli sul mio taccuino Divinas Palabras è stato un bel gesto, o no?)

4 commenti:

Anonimo ha detto...

di grande delicatezza. :)

insorgere ha detto...

HO VISTO UN RE!

insorgere ha detto...

novità sul nuovo e fiko lavoro?

daniele esposito ha detto...

anonimo, grazie per aver apprezzato.
Schw., il lavoro è fichissimo, per ora! Mi sembra solo strano dover utilizzare tutto il tempo il cerebellum, era così comodo spegnerlo per otto ore al giorno....