lunedì 1 ottobre 2007

Radiohead "In Rainbow"


Finalmente i Radiohead si sono decisi ad annunciare il nuovo album, che a quanto pare sarà scaricabile direttamente dal loro sito al prezzo deciso dagli utenti ("it's up to you" è il laconico commento quando si clicca sul punto interrogativo di fianco allo spazio in cui ognuno deve inserire il prezzo che ha in mente).
Rimango sempre basito di fronte alla figaggine di questa gente.
Spero che la loro musica sia rimasta all'avanguardia come le loro idee.
Intanto lotto con il loro sito e cerco di ordinare il disc box, ovvero il feticcio che ogni fan con crisi di coscienza perchè compra un centesimo dei dischi che ascolta finirà per comprare (e questo mi fa pensare che forse i Radiohead sono più furbi di quanto vogliano far credere).

(La caricatura di Thom Yorke l'ho presa dal sito The Cyber Art of Den Preston)

10 commenti:

Anonimo ha detto...

ma chi li conosce 'sti radiotesta?
solo tu

daniele esposito ha detto...

in effetti sono un gruppo sconosciutissimo. ma per caso sei l'autore anche del commento al post precedente? no, perchè scorgo una certa identità di stile.
kind regards.

EsterreFATTO#8 ha detto...

in effetti sono un gruppo sconosciutissimo???????
Scusate ma in quale dimensione alternativa abitate? oppure no...forse siete solo dei semplici viaggiatori del tempo...magari arrivate dagli anni '60... non lo so aiutatemi... non sono uno di quei fansettini del cazzo che si incazzano quando gli altri non adorano i propri idoli.... ma cazzo... qua stiamo parlando di un gruppo di un certo livello...

Anonimo ha detto...

saranno anche di un certo livello, ma soltanto tu e le madri dei componenti conoscono 'sto gruppo!

daniele esposito ha detto...

ehm, esterrefatto, è proprio necessario specificare sempre che sto per usare l'artificio retorico dell'ironia quando mi appresto a fare una battuta?

Andrea ha detto...

boh...
ragazzi i Radiohead sono una delle band più famose al mondo. tra i gruppi alternative rock sono stati i più influenti negli anni '90 in particolare con The Bends e Ok Computer, quest'ultimo tra i più venduti e apprezzati nella storia della musica.
in Italia hanno suonato ovunque, anche all'Arena di Verona.
poi il fatto che non seguano i tradizionali canali di comunicazione forse non vi ha permesso di conoscerli.
informatevi prima di snobbare gruppi come i Radiohead, grazie!

Andrea ha detto...

era per rispondere ad Anonimo più che all'ironico Daniele...

Anonimo ha detto...

che i radiohead li conoscano tutti quelli che hanno commentato sto post è evidente, lo dimostreremo con un analisi scientifica.
1 anonimo conosce bene i radiohead tanto da ironizzare sul nome radiotesta, la vera ironia discende dalla conoscenza(in questo caso nell'accezione prima"li conosco")
2 del buontempone daniele si è già detto.
allibisco difronte all'ottusa pedissequità di Andrea che addirittura parla come una rivista scadente stampata e di esterrefatto che se la prende a male. ragazzi is only a big joke

esterrefatto#8 ha detto...

Ma io non ci sono rimasto male... sono solamente rimasto allibito di fronte alla prima affermazione... tutto qui... consiglio a tutti l'ascolto di Kid A dei "Radiotesta" (eh eh eh ...questa era ironica anche da parte mia...)

Un Saluto

konerush ha detto...

I am doing research for my university thesis, thanks for your great points, now I am acting on a sudden impulse.

generic paxil